Il centro agroalimentare è sempre aperto dalle 4 alle 19
 

Conserve e territorio

Appert ci ha insegnato a conservare, tutti gli chef lo sanno!

Combinando cotture, frutta e verdura stagionali riusciamo ad ottenere un prodotto eccellente per completare un piatto ed arricchire un buffet. Il panorama delle conserve delle Marche è ampio soprattutto in ambito casalingo con l’ausilio del principe delle campagne ovvero, l’olio extra vergine di oliva; facciamo l’esempio delle melanzane grigliate, peperoni in ghingheri, dell’aglio marinato e dai filetti di trota all’agro. Lo zucchero invece, ci aiuta a creare confetture e marmellate dolci da spalmare in una dolce crostata o abbinare ad un formaggio Pecorino semistagionato o stagionato. Nella nostra provincia conosciutissime sono le marmellate di mela rosa, di more di gelso, di fichi e in particolare la Cotognata e” Lu paccuccià de Colmurano” . Fondamentale però, è il rapporto tra zucchero e frutta utilizzata, tempi di cottura e la provenienza della materia prima.